Le it-bag di Michael Kors

Buon pomeriggio, come state?
Stiamo per entrare nel mese "caldo" di dicembre, quello in cui impazziremo nella ricerca del regalo perfetto.
Ebbene sì, non so voi, ma per me i regali è bello anche farli!
Avete già iniziato lo shopping natalizio? Io credo che mi ridurrò, come ogni anno, all'ultimo momento!
Penso che nella Christmas wishlist di ogni fashionista che si rispetti, ci sia una bella borsa Michael Kors, stilista americano che negli ultimi anni ha letteralmente spopolato.
Il mio primo contatto con il designer l'ho avuto una decina di anni fa, quando ho iniziato a seguire Project Runway e lui era tra i giudici del reality.
L'ho sempre trovato una persona carinissima, simpatica e in grado di muovere critiche sensate.
In un episodio ricordo che ci fecero vedere dove Michael ideava e creava i suoi abiti, sempre con in testa l'immagine di una donna femminile e di classe.
Insomma, io ho sempre avuto un debole per quest'uomo!
E' solo negli ultimi anni c'è stato un vero e proprio boom, soprattutto per quanto riguarda le borse dello stilista.
 La nuova collezione autunno/inverno 2014-2015 vede protagonista la tote bag, borsa a spalla da indossare di giorno.
Questo modello è tra i più richiesti, sia per la versatilità che per la praticità. Sono borse capienti e comode.
Tra le tote bags della collezione Michael Kors, spiccano i modelli di punta del brand: Selma, Hamilton e Sophia, da portare a tracolla (la cinta è regolabile e rimovibile), in spalla o a braccio.

Si trovano anche le varianti in pelle di coccodrillo e quelle con dettagli in serpente. Ovviamente il prezzo sale e si superano i 1000 dollari!



Tra le borse da giorno ci sono anche le Jet Set e Jet Set Travel, disponibili nei classici nero, blu e beige ma anche in azzurro, giallo,rosso e fucsia.
 


 Le Jet Set Travel sono disponibili anche con i motivi di tendenza, come il pied de poule e il camouflage.

Di seguito qualche clutch e mini bag della nuova collezione:
 


Considerando il brand e la qualità, ritengo molto buoni i prezzi: la maggior parte delle borse ha un prezzo che si aggira sui 400 euro (e anche meno), poi ce ne sono alcune che arrivano anche a mille euro.
Certo non sono prezzi low cost ma neanche da luxury brand!
Sono comunque molte le imitazioni Michael Kors che circolano ed è per questo, in conclusione del mio articolo, che voglio suggerirvi qualche dritta:
All'interno della borsa si trova un'etichetta bianca o trasparente con scritto "made in China/Vietnam/altrove" e seguita da lettere e numeri. Le lettere indicano lo stile della borsa. Ad esempio, le Jet Set tote hanno la lettera B, seguita da una stanghetta - e poi quattro numeri.
Sia il ciondolo con il logo, sia il simbolo Michael Kors presentano un perfetto spazio tra le lettere.
La maggior parte delle borse MK utilizzano cerniere YKK, cerniere non di marca sono utilizzate per le borse più economiche.
Intorno ai manici ci sono coperture in carta e non in plastica!
Le cuciture non sono mai di un colore diverso da quello della borsa: una borsa rossa non avrà mai cuciture verdi!


Anche a voi piacciono le borse Michael Kors? Quali sono le vostre preferite?
Fatemelo sapere con un commento!
*Sara 

[continua...]

Insight: Caleidos meets Christmas!

Buona domenica, cari lettori!
Prima di iniziare con il post di oggi, una breve premessa.
Nel corso della settimana ho avuto una "piacevole" notizia: si è palesato qualche "lettore occulto" del nostro blog, il quale ha ammesso di leggerci sempre con grosso affetto ma di non volersi mostrare a causa del nome del blog e del suo contenuto.
Questa notizia da un lato mi ha resa molto fiera, dall'altro mi ha fatto sorridere.
Siamo perfettamente a conoscenza di non essere un fashion blog normale (cioè, voglio dire, già "Tiratela di meno" è un sentore potente di ciò che potresti trovare in questo loco) e questo è il nostro vanto: senza peli sulla lingua, talvolta eccessive e scanzonate, mai serie (se non su argomenti veramente importanti) e fin troppo sarcastiche.
Va benissimo così: come al solito vi ringraziamo di cuore per la vostra fedeltà (anche se latente), e siamo veramente felici di essere il vostro "guilty pleasure". Non chiedetemi perché, ma sapere che ve la sghignazzate (anche di nascosto!) per ciò che scriviamo mi dà enorme soddisfazione, perché ritengo che far ridere le persone sia una delle cose più difficili di questo mondo.
E quindi, come sempre, grazie infinite!

Passiamo quindi al post odierno, che potremmo definire "preparatorio" per ciò che accadrà nelle prossime settimane.
Protagonista è il brand Caleidos, di cui vi abbiamo parlato già in altri post. 



Siamo state recentemente invitate alla presentazione della nuova collezione P/E 2015, quindi prima di parlarvi delle succose novità vorrei fare un riassunto di quanto visto in questa stagione (soprattutto con l'avvicinarsi del Natale, quindi credo che possa essere notizia gradita e utile per gli eventuali regali).
Questo riassunto si mostra davvero utile, soprattutto in fase di bilancio e di comparazione tra l'attuale collezione e le novità che si andranno a scoprire nella futura press conference.

Una delle doti più apprezzate di questo brand è l'originalità e l'adattabilità ad ogni gusto: dal classico all'animalier, dal raffinato al super grintoso.
Insomma, ne abbiamo veramente per tutti: troviamo dei modelli che possono essere tranquillamente regalati alla mamma o alla zia, e modelli con cui potrete conquistare le vostre amiche del cuore.

Ecco quindi una selezione del "the best of" della stagione Autunno/Inverno:































Come sempre fateci sapere che cosa ne pensate con un commento qui sotto!
Ci riaggiorniamo sulle prossime novità del brand a breve!
Baci,
- Ste

[continua...]

Chic for Cheap #6

Buongiorno e ben ritrovati alla rubrica che non vi costringerà a dover decidere tra l'essere alla moda o pagare l'affitto (o meglio, il canone di locazione): Chic for Cheap!
Questa settimana troverete più scelte selezionate da Stradivarius, infatti Sara è rimasta colpita piacevolmente da questa nuova collezione, che ha avuto modo di vedere anche in negozio (causa shopping per il compleanno!).

VESTITO A TUBINO CON FRANGE - STRADIVARIUS (29,95 euro)
BLUSA DOPPIO STRATO - MANGO (34,99 euro)
GIUBBOTTO CORTO PELLICCIA - STRADIVARIUS (59,95 euro)
CROP TOP JACQUARD - STRADIVARIUS (19,95 euro)
GONNA SVASATA JACQUARD - STRADIVARIUS (29,95 euro)

BLACK FEDORA HAT - TALLY WEIJL (euro 19,95)


JEANS - BERSHKA (euro 19,99, in promozione)


FELPA FROZEN (perché parliamone: chi non ama Frozen?) - CHOIES (euro 16,85)


Come sempre fateci sapere che cosa ne pensate con un commento qui sotto!
Baci,
Sara e Ste

[continua...]