WTF?! "Fashion Shower" - Anna Dello Russo for H&M

Sì, sì, lo so.
Oggi avrei dovuto scrivere sulla "vittoria" di Louboutin contro YSL al secondo grado, di cui peraltro mi sono letta l'intera sentenza in lingua originale.
Avrei dovuto farlo.
Eppure, qualcosa mi tormenta nel profondo del cuore.
Un motivetto fastidioso, una pronuncia maccheronica, l'uso smodato di Photoshop, oro e lattice ovunque. Sì, avete già capito dove sto andando a parare.


Come ben saprete io sono una virtuosa delle collaborazioni di H&M (qui il mio articolo su Versace e qui il mio articolo su Marni), e quindi quando Sara ha pubblicato sulla mia bacheca facebook il famigerato video, ho sentito come un richiamo a cui non posso sottrarmi.
La collezione Anna Dello Russo per H&M è in arrivo il prossimo ottobre, e la pubblicità non s'è fatta aspettare.

Il video, passato da Radio Deejay solo qualche giorno fa, è stato prodotto dal dj italiano Emiliano Pepe. Considerato che adesso AdR dirige Vogue Japan, ci sta che i giapponesini molto kawaii si ballino tutti entusiasti questa canzoncina, magari mentre stanno facendo shopping sfrenato a Shibuya. Ma del resto, i giapponesi sono sempre gli stessi che hanno inventato la parapara dance.

E per quanto riguarda il resto del mondo?
A quanto pare il video promo della collezione per H&M ha già trovato riscontri di tutti i tipi, da parte di tutto il mondo (già Le Vipere e Il Covo delle Solo Avvilite si sono espresse in merito, e con che velocità!).
E noi di TDM potevamo starcene zitti? Ovviamente no, vi pare. E quindi, amicici, è giunto il momento di seguire le lezioni che ci ha dato la nostra guida spirituale del fashion Anna Dello Russo.
Reggetevi.




Lesson number 1: Fashion is a declaration of your own freedom.

La moda è una dichiarazione della propria libertà.
E giustamente, visto che è un'espressione di libertà propria, AdR ha deciso di fornire un rigido decalogo di regole tanto per smentirsi. Cominciamo bene.


Lesson number 2: Between... style and fashion? Absolutely fashion.

Tra lo stile e la moda? Assolutamente la moda.
Ma come, alla regola prima aveva parlato di libertà. Quindi uno non ha nemmeno la libertà di scegliersi il proprio stile che deve assoggettarsi ai dettami della moda!
Qualcosa non torna. 


Lesson number 3: Fashion is always uncomfortable. If you feel comfortable, you'll never get the look.

La moda è sempre scomoda. Se ti senti comoda, non avrai mai il look.
Vallo a dire a Tory Burch, che ha fatto una fortuna con delle ballerine.


Lesson number 4: Fabulous at aaaaany age.

Favolosi ad ogni età.
Ahn, questa dev'essere la giustificazione per l'aver fatto un video del genere!


Lesson number  5: Wearing night clothes in a daytime is unexpected!

Indossare abiti per la sera durante il giorno è inaspettato.
Beh, per essere inaspettato è inaspettato: un tacco 12 con una stola di lustrini e microvestitino non è esattamente l'outfit giusto per andare a comprare il pane, a patto di non voler sembrare una drag queen (o una che ha appena finito il turno).


Lesson number 6: Somebody's wearing your same outfit? Wonderful. You did the right choice.

Qualcuno sta indossando il tuo stesso outfit? Magnifico. Vuol dire che hai fatto la scelta giusta.
Ma come, ma come, ma come! Hanno speso fiumi di inchiostro per esprimere il concetto di "unicità dello stile", e che la moda non è altro che l'espressione della PROPRIA libertà! (...ops!).
E comunque, per come si veste AdR, dubito che riesca a trovare qualcuno con lo stesso outfit.


Lesson number 7: You MUST wear outfit once.

DEVI indosare gli outfit una volta sola.
Sì, se magari fossi il Sultano del Brunei sarebbe una cosa fattibile.


Lesson number 8: Wear coat as a dress.

Indossa il cappotto come un vestito.
Questa mi ricorda molto la storiella del maniaco che va in giro in impermeabile e sotto non ha niente. 
Absolutely not.


Lesson number 9: It doesn’t matter the size of your body, fashion flatter everything.

Non importa la taglia del tuo corpo, la moda abbellisce tutto.
Su questo sono d'accordo, quindi proseguiamo.


Lesson number 10: Fashion jewels personalize your style... Gold, sontuose, excess. Nothing succeed like excess.

I gioielli alla moda personalizzano il tuo stile. Oro, sontuoso, eccesso. Niente funziona meglio dell'eccesso.
La prima parte della frase è condivisibile, purché siano (ovviamente) i fashion jewels di AdR per H&M. 
Sul niente funziona meglio dell'eccesso, avrei qualcosa da ridire... se questa regola funzionasse davvero, non si riuscirebbe a capire il cumulo di sdegno e incredulità suscitati da questo video. 
E ho come la sensazione che nessuno si dimenticherà facilmente della Fèscion Shouah.

E voi che ne pensate di questa "Fashion Shower"? Condividete queste regole?
Baci all'oro e lattice,
- Ste




6 commenti:

  1. Internatela.
    Come dice una mia cara amica "la regina del tamarro che disegna ciarpame".

    Aiuto.

    Clo
    http://cable-knitsweater.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. stessa cosa che ho pensato io!paccottaglia inutile da buttare dopo un mese -_- dimmi se mi piace il mio post! ti seguo,bel blog mi piace molto!spero ricambierai!

    RispondiElimina
  3. ma il tuo blog è SPASSOSISSIMOOO!!!!AHAHAHAH ti seguo stravolentieri! E ti aspetto ancora sul mio blog, sperando tu voglia ricambiare, sarai la benvenuta!!! A presto :D

    mystrawberrynose.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. ahahahahhahaha mi hai fatto ridere un sacco!!!!
    sta qua è brutta che piega.. e non mi piace nemmeno la sua collezione for H&M.. e se ci fate caso è stata photoshoppata alla grande, dall'azienda, nelle foto.... mon dieu!!
    grazie per essere passata!
    ti seguo molto volentieri!!!

    RispondiElimina
  5. UAHUAHUAHUAHUAHUAHUAH, m'hai proprio fatta mori' XD
    Bell'articolo, rido ancora ahahahahahahahahah

    http://littlebowsgirl.blogspot.it

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!