Fashion X-Factor: Ics (FIMR)


Buonasera carissimi fans!
Eccoci arrivati al penultimo appuntamento di Fashion X-Factor. Oggi parliamo di Ics, pupillo di Morgan, personaggio osannato e adorato dalla qui presente Stefania (la quale sta ancora rosicando per il secondo posto conquistato dal suo idolo, NdR).
Moltissimi opinionisti e fans hanno attribuito a Ics il vero "fattore X" (sembra davvero un gioco di parole): infatti è idea condivisa che Ics avrebbe sicuramente conquistato il primo posto se non fosse per la grande botta di sfortuna che gli è capitata: partecipare ad una edizione di X-Factor dove c'era già Chiara, vincitrice dichiarata già dalle primissime puntate.
Al di là di queste considerazioni (che comunque verranno riprese nel prossimo post, dedicato a Chiara) andiamo quindi a cominciare il post dedicato allo stile di Ics.
Fateci sapere che cosa ne pensate in un commentino qua sotto!
Baci,
Stefania & Sara

Ps: vi ricordiamo che continua il Tally WeiJl X-Mas Calendar, di cui vi abbiamo parlato qui!
__________________________________

Benritrovati, fedelissimi seguaci di FIMR e di X-Factor!
Ormai siamo agli sgoccioli e, come ben saprete, questo giovedì si disputerà la prima parte della finale di X-Factor.
Quattro i concorrenti rimasti: Davide, Cixi, Ics e Chiara. Di conseguenza, Morgan è riuscito a portare in finale ben due dei suoi protetti. Anche Simona Ventura e Elio possono vantare la presenza di un pupillo in finale, questo invece non può dirsi per Arisa la quale, oltre al danno, è riuscita a beffarsi da sola con lo sclero di due settimane fa.
Ormai siamo alla fine di questa avventura, e per trarre le fila del discorso questa sera vogliamo parlarvi di uno dei personaggi più controversi di questa stagione: Ics.
Ics, in passato conosciuto come Morgan Ics ma sulla carta d’identità Alessandro Grimaldi, è forse la personalità più completa di X-Factor.
Ics infatti nasce come rapper ma nel corso di questo show ha potuto ampliare i suoi orizzonti e le sue abilità sceniche. Ma non si tratta di semplice canto: Ics reinterpreta anche attraverso la danza (i suoi balletti sono a dir poco fenomenali) i brani che gli vengono assegnati, comunicando al meglio il suo modo d’essere.

Inizialmente il fatto che Morgan avesse scelto una personalità come Ics aveva destato qualche perplessità. Ics, infatti, non è risultato subito simpatico al pubblico e tanto meno ai giudici (Elio infatti lo giudicò da subito “il cantante più odiato di XF6″) né ha goduto di larghi consensi in generale. Pian piano, però, è riuscito a riscattarsi completamente, guadagnandosi meritatamente la finale: il suo inedito, peraltro, è stato uno dei più belli in assoluto, un motivetto originale che oltre a dare allegria non si prende troppo sul serio.
Ma se dal punto di vista artistico Ics si presenta encomiabile, per quanto riguarda il look c’è qualcosa di più da dire.  Lo stile di Ics non è stato sempre sinonimo di “ultima moda”, e del resto il personaggio non si è mai posto come icona fashion (a differenza invece di molti altri concorrenti), puntando piuttosto ad altri aspetti.
Ciò che è innegabile, tuttavia, è che lo stile di Ics si sia inevitabilmente evoluto nel corso del programma. Vediamo come.

Nella prima esibizione Ics è alle prese con il brano funk “Sex Machine” di James Brown. Una performance che ha colpito molto per il modo di coinvolgere il pubblico e anche per il ritmo che il rapper ha messo nell’interpretare il balletto, in cui erano presenti passi del grande Michael Jackson, suo mito personale. Il suo look è composto da: T shirt bianca con teschi, pantaloni grigi e scarpe da ginnastica bianche. Immancabile (ma per poco) la coda alla Fiorello dei tempi del Karaoke.
Per il secondo live Morgan vuole dimostrarci le abilità di Ics con “White Lines” modificandola attravero l’aggiunta di frasi in italiano, tra cui “Più forte dello zucchero, più forte del sale se ti prende male”. (Ma era davvero necessario?) Ad ogni modo il giudizio finale è convincente, il ragazzo sa muoversi bene, tiene il palco ed è pure intonato.  Ics in versione damerino spacca! Camicia a quadretti bianchi e neri, gilet e cravatta, pantaloni chiari e scarpe nere. Per completare il look anche un paio di occhiali scuri a specchio e un bastone.

Nella terza puntata Ics gasa tutti con “21st Century Skizoid man” , il cui nome è tutto un programma. Fantastica la scenografia, coraggioso Morgan per l’idea, bravo il rapper a realizzarla.
Questa volta Ics punta su una maglietta rossa Givenchy (collezione autunno/inverno 2012-2013) e dei pantaloni larghi. A sorpresa i capelli sono sciolti.
Esibizione numero quattro e Ics ci canta “Der Kommissar”. Notevole anche quest’esibizione, soprattutto perché esibirsi in una lingua che non si conosce non è cosa da poco.  Puntata dopo puntata il cantante mostra la sua ecletticità, che gli ha permesso di far ricredere anche i più scettici e tradizionalisti. “Sono un rapper che non si accontenta di essere un rapper” ed è vero: Ics canta, balla, rappa, ha ritmo, è sicuro e sta sul palco come pochi altri in sei edizioni di X Factor.  E sì, possiamo chiudere un occhio sulle treccine di capelli unti. Molto bello l’ensamble di tute firmate Puma.

Nella quinta esibizione ci diamo un bel taglio. Di capelli. Infatti Morgan impone a Ics una pesante sforbiciata alla coda di cavallo, che si risulta veramente ottimale. Ics non è come Sansone e anzi con i capelli corti si dimostra ancora più forte. Questa volta la prova è tosta perché il rapper si cimenta con un pezzo dei Bluvertigo, “Iodio”. Vincente perché c’è chi è riuscito a dire di aver preferito questa cover a quella originale. Look classico con camicia scura, giacca,cravatta e pantaloni. Ci piace!

Per il sesto live Ics si scatena con “Malarazza”. L’ingresso è di quelli trionfali, infatti esce dalla scalinata centrale in mezzo al pubblico, stringendo mani e salutando. Raggiunge poi il suo habitat naturale, il palco, dove si scatena come un dannato. In quest’esibizione forse qualche stonatura in eccesso, onestamente. Prosegue la linea fashion verso il formale/elegante. Camicia bianca, giacca nera stile pinguino e pantaloni neri, ma con le immancabili scarpe sportive che sfatano un outfit che altrimenti risulterebbe troppo formale.

Giungiamo alla semifinale, in cui Ics canta “Invisible Man”. Grandioso il cantante, che è riuscito a non rovinare la memoria di Mercury. Magnifico Tommassini, che sa di potersi sbizzarrire con il cantante perchè l’unico in grado di rendere al meglio le sue scenografie. Se Ics riesce ad accedere alla finale è anche grazie a Tommassini, non dimentichiamolo.
Ancora un completo nero elegante, con maglietta bianca a collo alto. Occhiali  da sole scuri.

E arriviamo quindi alla puntata dell’inedito. Sinceramente, voi ci avevate capito qualcosa della presentazione di Morgan sull’inedito? Sembrava che Castoldi stesse partecipando a qualche programma di record sulla supercazzola più lunga. Alla fine ne siamo usciti e il titolo dell’inedito è: “L’autostima di prima mattina”, scritto insieme dai due. Divertente anche la frecciata alla Ventura. Un pezzo orecchiabile e sicuramente radiofonico. Di sicuro uno dei migliori tra quelli proposti, anche se rispetto alle altre edizioni questi erano un po’ tutti sottotono.
Ancora una volta è stato scelto un look classico, con cravatta nera. Questa volta niente occhiali da sole ma da vista.
In conclusione: ma quanto ci piace Ics in versione dandy? Ma quanto ci piace con un blazer o con la cravatta? Mai più pantaloni sformati o capello lungo: il “nuovo” Ics infonde vera autostima. E non solo di prima mattina.

4 commenti:

  1. Di Ics ho apprezzato più le doti di ballerino che quelle di cantante!
    Le sue esibizioni erano davvero belle.

    Valeria.
    http://myurbanmarket.blogspot.it
    http://www.facebook.com/ValeUrbanMarket

    RispondiElimina
  2. mi piaceva molto..da quando si è tagliato i capelli ha fatto il salto di qualità..
    bacioni

    RispondiElimina
  3. premesso che sono una fan di ics complimenti per il post hai riassunto al meglio il cambio del suo look che secondo me ha anche giovato alle sue esibizioni. Mi piace il blog molto carino se ti va passa anche da me ti seguo ;) w ics e w x factor in generale!!

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!