Not only Chanel Nº 5

"Il profumo di una donna racconta di lei più della sua scrittura" ha detto una volta Christian Dior.
Ci sono profumi leggendari entrati ormai nella storia come l'iconico Chanel No. 5 e ce ne sono altri che cercano di rubargli lo scettro.
Oggi vi propongo questo tema, soffermandomi in particolare sulle campagne pubblicitarie e le bottigliette.
Parto da uno dei miei preferiti in assoluto: La petite Robe Noir di Guerlain.


Questo profumo ha vinto il premio come "Miglior comunicazione 2013" e io credo che gli spot pubblicitari  siano stupendi nella loro semplicità.
Creato da Thierry Wasser, la fragranza è una miscela di ciliegia nera, mandorla, frutti rossi, bergamotto e rosa mentre nel sottofondo le note della liquirizia e del tè nero.
Disegnato da Serge Manseau, il flacone richiama le spalle di una donna mentre il tappo è a forma di cuore capovolto. Femminile, proprio come il tubino nero da cui il profumo prende il nome.Costo: 47,50 euro.
Nello spot una deliziosa e raffinata parigina con vestitino nero e stivali al ginocchio, creazione del duo  Kuntzel-Daygas, vaga per le strade di Parigi, sale di corsa le scale del Sacré-Coeur, cammina alle Tuileries tra gli sguardi ammirevoli e poi dell’Arc de Triomphe fa un’altalena.

Allego qui lo spot più noto ma date un'occhiata anche a questi altri, che sono bellissimi (spot natalizio , A party in Paris)

  
Si è aggiudicato l'Oscar come miglior profumo Made in Italy e miglior profumo Italian Brand Signorina di Salvatore Ferragamo. La fragranza è una miscela di ribes e pepe rosa con note di gelsomino, peonia e rosa. Un tocco di panna cotta, muschi e patchouli per completare. Un profumo femminile e elegante anche nel flacone, decorato da un romantico fiocchetto rosa Vara in gros-grain. La splendida Bianca Balti è la testimonial per Ferragamo.

Altro profumo e altra campagna pubblicitaria approvatissima è quella per Pink Bouquet di Moschino. Olivier Pescheux ha creato un profumo dai toni frizzanti e dolci: bergamotto, sorbetto d'ananas, peonia, mughetto rosa.
Il gelsomino per una nota di carattere e pan di zenzero, pesca, muschio e cosmone per il tocco decisivo. Anche il packaging è davvero carino con il suo flacone a cuore e il tappo rosa.
Davvero un inno alla femminilità.
Mi è piaciuto molto lo spot promozionale che vede testimonial una delle mie modelle preferite, Kendra Spears. Ogni tanto mi trovo a canticchiare la canzone della pubblicità , a voi non è capitato?


Non posso non parlare anche di Miss Dior, riedizione della clasica fragranza, voluta da Monsieur Dior in persona nel 1947 (ricordate il mio articolo?).
Arancia sanguigna, rosa turca e rosa bulgara con fondo di patchouli. Il flacone ricorda quello classico ma il fiocco diventa argento.
Il prezzo di questo bouquet è di 71,40 euro.
Natalie Portman è la stupenda testimonial per Dior.
Lo spot è stato girato dalla grandissima regista Sofia Coppola, che riesce a dare un tocco bon ton con i richiami a "La dolce vita".
Adoro il sottofondo musicale "La vie en rose", l'eleganza dell'attrice nel vestito nero e poi quello rosa e ovviamente impazzirei per potermi tuffare, come lei, in quel tappeto di rose meravigliose.
    

Invece da un po' sto dando la caccia a Valentina di Valentino.
Si tratta di una nuova riedizione della versione del 2011.
La natura e l'estate sono i temi che hanno ispirato Olivier Cresp.
Inizialmente ci sono note di bergamotto e fiori d'arancio che si mescolano con gelsomino e mimosa.
La base orientale è  composta di ambra e patchouli.
Per una donna sicura di sè, romantica e maliziosa.
Subito mi ha colpito il flacone, tondo e decorato con fiori, circondati da foglie.
Il volto della campagna pubblicitaria è la modella Freja Beha Erichsen. 

A proposito di fiori, si può non pensare a Kenzo? Il papavero rosso è ormai diventato il segno distintivo di Flower.
Ciò che caratterizza questi flaconi è lo slancio verso l'alto, come a rappresentare il fiore durante la fase dello sboccio.
E' un profumo fresco, frizzante con note di rosa bulgara, Parma violetta, vaniglia e muschio bianco.
La testimonial "for a beautiful world" è l'attrice cinese Shu Qi.
Mi piace la scelta del papavero, fiore in grado di nascere ovunque, dai campi di periferia ai prati di campagna.
Gli spot di Kenzo mi piacciono sempre moltissimo: la ragazza con l'abito rosso e mille papaveri che volano in cielo e sovrastano la città. Come a indicare il trionfo della natura sulla civiltà.      
 


Chris Cunningham è il regista dello spot di un altro profumo vincente, Flora by Gucci.
La protagonista angelica è la modella Abbey Lee Kershaw, immersa in un campo di oltre 40.000 fiori di seta che si agitano con il vento.
Flora è il secondo profumo firmato Gucci ed è indirizzato soprattutto ad un pubblico giovane.
Giannini dice di essersi innamorato dell'idea di creare un profumo floreale e di aver scelto di usare per il flacone una forma esagonale per rendere la fragranza più grafica.
La fragranza ci immerge nelle note iniziali di agrumi, peonia, rosa e osmanto (fiore cinese) mentre gli aromi di fondo sono quelli del patchouli e legno di sandalo.


Candy by Prada è stato creato da Daniela Andrier ed è un goloso misto di agrumi e fiori.
Inizialmente si fanno sentire forti gli agrumi nostrani , per la base invece ci sono benzoino, muschio bianco e caramello, oltre alle dolci note della vaniglia. 
Il packaging davvero gradveole è rosa cipria e oro.
Il volto della campagna pubblicitaria è l'attrice francese Léa Seydoux e il video è stato diretto da Wes Anderson e Roman Coppola.
I miei odiano lo spot (in realtà si tratta di un insieme di corti, che fanno sì che si possa parlare di "film") dove Léa festeggia il compleanno con la torta. A voi piacciono?


Come detto in partenza, lo Chanel N5 rappresenta forse il profumo più storico e per questo eviterò di parlarne ora.
Scelgo invece di raccontare del Coco Mademoiselle by Chanel, adesso disponibile anche nel formato da 200 ml (costo 165 euro).
Il profumo fu composto velocemente, tanto che gli stessi lavoratori della maison rimasero molto sorpresi dell'impatto vincente sul mercato.
La fragranza esplode con le sue note d'arancio e bergamotto, continuando con il gelsomino e la rosa mentre nel fondo accenti di patchouli e vetiver accompagnati da vaniglia Bourbon.
L'attuale testimonial è l'attrice Keyra Knightley, adesso filmata anche in versione Coco Chanel da Lagerfield regista.
Lo spot del Coco Mademoiselle ha ricevuto molte critiche, così tante da esserne scoppiato un caso ed essere stato in seguito censurato.
Il motivo? L' Advertising Standard Authority l'avrebbe trovato "eccessivamente allusivo" e "sessualmente esplicito".


Non potendo parlare di tutti i profumi sulla terra (e credetemi che ne ho molti ancora di cui dovrei parlare) concluderò con il mio attuale. 
Si tratta di Euphoria di Calvin Klein. 
Ispirata  dalla" libertà di vivere i propri sogni" la fragranza è stata creata da Dominique Ropion, Carlos Benaim e Loc Dong.  
Euphoria parte con gli odori dei dolci frutti come melograno e cachi, poi fiore di loto, campacha, orchidea nera, viola nera, mogano e ambra. 
Io lo adoro letteralmente, l'unico difetto è che, almeno sulla mia pelle, tende a svanire un po' troppo velocemente. 
Il flacone in metallo cromato e vetro color  orchidea evoca tramite linee pure, un'orchidea stilizzata.
 La bellissima Natalia Vodianova è la modella della campagna pubblicitaria. 
Nel 2005 la fragranza è stato eletta "miglior profumo femminile di lusso".


Insomma credo di avervi fornito decisamente parecchi elementi di cui parlare e se l'articolo vi piacerà sarò ben lieta di riprendere il tema più avanti.
Mi raccomando fatemi sapere anche qual è il vostro profumo attuale e quale consigliereste e sconsigliereste.
xoxo

*Sara

                                                                   
 

21 commenti:

  1. bel post!!niente di pomposo..è l'essenza che conta!!adoro Valentina e Miss Dior
    baci

    RispondiElimina
  2. ho da poco comprato Prada lo trovo accellente!
    valentina non mi è piaciuto granchè,su di me svanisce subito
    se ti và,passa per un saluto
    Tr3nDyGiRL Fashion Blog
    baci

    RispondiElimina
  3. Le Petite Robe Noir lo adoriamo anche noi!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  4. Bel post!! Io per ora rimango fedele al mio J'adore, femminile e delicato!


    http://lowbudget-lowcost.blogspot.it/2013/05/tartan-shirt-and-dress-as-skirt.html

    RispondiElimina
  5. Interessante questo post! Io di solito non uso profumi commerciali, ma ho trovato ottimo quello all'arancia e cioccolato di Jo Malone, della collezione estiva...dalla descrizione mi intriga anche Signorina, lo andrò a sniffare :D
    Buon week end!
    (¯`·._.·Nymphashion·._.·´¯)
    (¯`·._.·Nymphashion FB·._.·´¯)

    RispondiElimina
  6. ho visto che il link del giveaway non si vede, quindi ti lascio questo che ti porta direttamente al giveaway :D

    http://inspiredbyfashionlook.blogspot.it/2013/05/giveaway-in-collaboration-with-oasapcom.html

    RispondiElimina
  7. Tutti buonissimi!!
    Io per ora ho Signorina e Flora...ma anche La petite robe noir e Candy mi piacciono da morire!!
    -Amara-

    http://knowyoucanfly.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Tra quelli che hai scelto La petite robe noir e Signorina sono i miei preferiti in assoluto! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Tu pensa che io non ne ho mai annusato uno di questi, ma il primo mi intriga se non altro perchè la pubblicità è meravigliosa!!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  10. hmm odori buono ma potrebbe essere!

    http://tuttiigiornidelconsiglidiunadonna.blogspot.hu/

    RispondiElimina
  11. Amazing!!!
    Would you like to follow each other? Let me know!!

    xoxo

    http://estilohedonico.blogspot.pt/
    https://www.facebook.com/estilohedonico?ref=hl

    RispondiElimina
  12. Prima usavo sempre Coco Mademoiselle, ora sono passata a Signorina, che adoro!!!
    Anche Valentina e La petite robe noir mi piacciono moltissimo!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. Bel post! Io utilizzo da un sacco di tempo Chloé by Chloé,è il mio profumo preferito!
    http://elenasofiastocco.blogspot.be

    RispondiElimina
  14. Coco Mademoiselle e Miss cherie sono i miei preferiti in assoluto!
    Federica

    - Fashion Dupes
    - Facebook
    - Twitter
    - Instagram

    RispondiElimina
  15. ma lo sai che di questi non ne ho mai provato nemmeno uno? :P
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
  16. devo andare a fare un giro in profumeria:)

    RispondiElimina
  17. Il mio spot preferito è stato quello di Miss Dior..sarà che adoro Natalie Portman :) Per quanto riguarda i profumi ho sentito solo, oltre Dior, Flora (buonissimo) e Ferragamo tramite un campioncino ma non mi è molto piaciuto ;)

    Un bacio cara, buon inizio settimana!
    Le Bunny Bleu Giveaway

    RispondiElimina
  18. ciao ma che bel blog davvero complimenti...ti seguo e spero ricambierai...io adoro i profumi quindi qst post è perfetto per me :)
    petite robe noir è un profumo particolare e mi piace forse più in versione eau de toilette...Flora lo amo da sempre ma tutti quelli che hai citato sn ottimi difficile scegliere...
    baci

    RispondiElimina
  19. Vedi che condividiamo gli stessi gusti in campo di profumi. Che ne dici di Infusionn d'Iris by Prada? E jean Paul Gautier (Classico)? E Dahlia noir?

    RispondiElimina
  20. Great perfumes! I love Gucci fragrances:)

    bloglovin.com/blog/3880191

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!