Cinderella dreaming

Bentornate, care antisnobbine! Come state?
Per la serie "solo film impegnativi", sabato sera sono andata al cinema a vedere "Cenerentola". Sin dall'annuncio e subito dopo aver visto il primo trailer, contavo i giorni che mi dividevano dall'uscita di questa pellicola.
Ebbene, non ne sono rimasta affatto delusa! Ho un debole per il mondo Disney e se "Maleficent" mi era piaciuto, questo rifacimento cinematografico l'ha sorpassato alla gran lunga!
Sì, prima o poi crescerò, e fa nulla se per poco non mi sono messa ad applaudire con gli altri bambini, per adesso voglio godermi questi attimi spensierati!
Consiglio veramente a tutti di vedere "Cenerentola" di Kenneth Branagh, un film davvero ben fatto e fedelissimo alla storia originale. Solo per la sponsorizzazione che sto facendo a questa pellicola, dovrebbero regalarmi le scarpette di cristallo!
Ottimo il cast (la splendida Cate Blanchett, Lily James e tutti gli altri personaggi), bellissime le scene e le musiche, belli i dialoghi (di cui ho già fatto mie alcune battute, che considero proprio principi di vita), per non parlare dei costumi...
Ed è proprio di questo di cui vi parlerò oggi, a cominciare dai look della matrigna (Cate Blanchett), passando ovviamente per quelli di Cenerentola (Lily James) e del Principe (Richard Madden)!
Sicuramente l'abito più impegnativo da realizzare è stato quello del ballo, creato dalla costumista Sandy Powell.
L'inglese è stata candidata all'Oscar ben nove volte e detiene già tre statuette, rispettivamente per Shakespeare in Love, The Aviator e The Young Victoria.
La gonna dell'abito da ballo è stata realizzata con 240 metri di tessuto, 10.000 cristalli Swarovski e quattro chilometri di cuciture.
Tutti gli strati della gonna sono di colori diversi, ma combinati danno come risultato il blu. Se osservati attentamente, si possono catturare i verdi, i lavanda, i blu, i lilla.
All'interno vi è una gabbia metallica affinché il vestito mantenga la forma. Pensate che Lily ha impiegato 20 minuti per indossarlo, di cui dieci minuti solo per allacciare il corsetto!
"Sapevo di non volere l'abito rosa. Sapevo di non volere un grosso abito rosa. Ho provato ad immaginare ogni altro colore e ho pensato che poteva essere bianco, ma no, non potevo perché dovevamo girare anche la scena del matrimonio. Ho pensato che verde era sbagliato, che giallo e rosso erano sbagliati. Così sono tornata al celeste perché è il colore più intrigante e perché mi sembrava il più adatto. Poi ovviamente ho pensato al fatto che l' abito originale fosse celeste. Così sono arrivata alla conclusione che l'abito da ballo di Cenerentola dovesse essere celeste e che milioni di bambine se la sarebbero presa con me se fosse stato diverso".
Una volta deciso il colore, bisogna pensare al resto: l'abito doveva essere voluminoso ma non poteva essere scarno. La Powell lo voleva semplice, non troppo decorato perché "il troppo stroppia" ma i dettagli fanno la differenza. I fiori forse erano scontati, così nasce l'idea delle farfalle...perché Cenerentola ama la natura e  perché considera come amici le creature di quel mondo. Ecco quindi delle farfalle posarvisi sul suo abito e decorarlo.

Per quanto riguarda la scarpetta, la costumista si è recata ad un museo di Northampton, dove le è stato permesso di sfogliare negli archivi e lì ha trovato una bellissima scarpetta del 1890 con un tacco di 12 centimetri. La Powell si è ispirata a quella forma, ma l'ha voluta in cristallo.  Così dopo mesi di test, Swarovski ha consegnato alla costumista l'iconica scarpetta, usata come oggetto di scena nella sequenza dove la calzatura in cristallo era in mano alle fanciulle del regno.
La scarpetta non è mai stata indossata dall'attrice, si tratta soltanto di una trasposizione visiva.
Con Swarovski la collaborazione c'è stata anche per quanto riguarda i gioielli, in particolare quelli della matrigna. Sono tutti ispirati agli anni '40.

Il secondo costume più difficile da creare era quello della fata madrina di Cenerentola. Lei rappresentava più una donna del diciottesimo secolo e la stilista ha sempre voluto fare di lei una fata luccicante. L'unica richiesta di Helen era quella di avere le ali, anche se inizialmente la Powell non le aveva previste. Ma l'attrice le ha chiesto: "Hai mai visto una fata senza ali?". Così, anche consultandosi con il regista, si è convinta e ha dato alla fata madrina le sue tanto amate ali.
Tra i costumi che più mi hanno colpita, ci sono sicuramente quelli della matrigna. La splendida Cate Blanchett, ancora una volta impeccabile.
Gli spunti per i suoi abiti provengono dalle immagini di Marlene Dietrich e Joan Crawford, ma anche dai film ambientati negli anni'40. Quindi la Powell ha puntato tutto su acconciature e make up stile anni '40 e grandi cappelli drammatici.
"Penso che il nero e il verde ricordino un po' quei fiori tropicali o le piante carnivore, o qualcosa del genere. Ho scelto di proposito una fantasia floreale perché anche le sorellastre di Cenerentola erano vestite in abiti floreali. Avevo bisogno che tutti e tre gli abiti fossero coerenti e funzionassero insieme."
L'abito del ballo della matrigna ha le spalle strutturate. Ha il seno in evidente mostra, che non sarebbe entrato in un corsetto dell'epoca.
"I colori per me sono incredibilmente importanti e in realtà tendo a pensare ai personaggi prima di tutto in termini di colore". Negli abiti della matrigna c'è tantissimo verde; nessuno dei colori indossati dalla Blanchett è un colore caldo. C'è anche il nero (presente sempre, almeno in un elemento), mescolato ai colori freddi.
Gli abiti con cui si presentano le sorellastre sono un po'noveau rich. L'idea che si voleva trasmettere era comica, come se fossero dei cartoon. E in effetti anche i loro battibecchi sono veramente divertenti! La costumista voleva che le ragzze avessero un'apparenza stupidotta e volgare, al contrario dell'immagine glamour della matrigna. Per questo la scelta dei troppi decori e i colori sgargianti.

Stupendi anche i dettagli degli abiti maschili, in particolare quelli del Principe Kit e dell'esercito. La costumista ha modernizzato i loro look attraverso l'uso delle spalline quadrate. Altra caratteristica sono i pantaloni bianchi stretti del Principe.
"I pantaloni bianchi erano da abbinare con il giubbino bianco nella scena del ballo. Il pantalone così chiaro non è insolito per un uomo del diciannovesimo secolo. Si indossano spesso pantaloni bianchi o color crema - è anche normale indossarli con una giacca nera. Il fatto che io li abbia creati così stretti come fossero pantaloni adatti per cavalcare è perché gli ho fatto indossare stivali bianchi per tutto il tempo, perché mi piacevano gli stivali". Quindi i pantaloni stretti erano l'ideale per gli stivali.
Infine a stupirmi è stato anche il meraviglioso abito da sposa di Cenerentola
"Creare il vestito da sposa è stata una sfida. Dovevo creare qualcosa di diverso e semplice, rispetto all'abito del ballo. Volevo un effetto bello ed effimero, così ho cercato una forma estrema con un corpetto foderato e un lungo strascico."
La costumista ha così creato un abito beige a maniche lunghe, realizzato in organza e seta con una stampa floreale (ad indicare la semplicità della principessa).
Cenerentola conquista il Principe grazie alla sua bontà e gentilezza d'animo, questo si traspone anche sui vestiti.
Una volta che l'abito è stato cucito, è passato nelle mani degli artisti che hanno dipinto a mano i fiori. Ci sono volute 16 persone e 550 ore per terminare il vestito.
E ora vi svelo un aneddoto: mentre si scattavano le fotografie di James, Lily si è avvicinata troppo ad una stufetta elettrica e l'abito ha preso fuoco!
Per quanto riguarda l'abito da sposo, la Powell ha scelto un modello militare, simile a quello del cartone, ma con aspetti della sartoria del 1950. La silhouette e la forma delle spalle è quella del cartone Disney, ma è un look più vestibile. La giacca militare di lana, tinta in azzurro per accentuare gli occhi del Principe, presenta decori in oro e sequenze di trecce in cristalli che sono state cucite a mano in Pakistan.
E voi cosa ne pensate di questi costumi? Avete visto il film?
Aspetto i vostri commenti!
*Sara

31 commenti:

  1. Ciao Saretta! Io sono ancora incantata!*.* Premetto che purtroppo ancora non ho visto il film ma conto di farlo presto, se poi mi dici che supera di gran lunga Maleficent non sto più nella pelle ora!:) Di sicuro l'abito che più mi ha colpito è quello del ballo, stupendissimo, la costumista è stata bravissima, uno dei più belli del cinema, anche se mi chiedo se per l'attrice sia stata anche un pochino una tortura :P Anche le scarpette sono un sogno, non sapevo non fossero state indossate per davvero. Molto belli anche i costumi della matrigna, del principe e simpatici quelli delle sorellastre. Tanto amore per l'abito da sposa che fortunatamente non ha bruciato del tutto!:P Che lavorone hai fatto, bravissima!
    Buona serata e tanti abbracci!:**<3

    RispondiElimina
  2. The fashion on this movie is exquisite. Love Cinderella story use to make my mom read it to me over and over when I was a kid as my bedtime story.

    RispondiElimina
  3. ciao.. un film da vedere
    www.ollyup.com

    RispondiElimina
  4. I costumi sono tutti bellissimi, quello di Cenerentola per il ballo non avrebbe avuto senso in un altro colore, tutte le vere fan delle principesse Disney sanno quanto sia importante il colore dell'abito per ogni principessa, Aurora rosa, Bella giallo, ecc ecc, Cenerentola celeste!

    GINGHAM/vichy: catwalks and shopping here

    RispondiElimina
  5. L ho visto proprio qualche sera fa e mi ha piacevolmente colpita per le locations ma sopratutto gli abiti: credo che il film rimarrà nella storia principalmente per questo.
    Un bacio.

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  6. Io andrò sicuramente a vederlo!!! A mio parere, la più bella stavolta è la matrigna!
    Un bacione Sara!

    TruccatiConEva
    TruccatiConEva su FB

    RispondiElimina
  7. Che abiti *_*

    The Cutielicious
    http://www.thecutielicious.com
    Federica

    RispondiElimina
  8. Complimenti alla costumista... non ho ancora visto il film, ma conto di farlo al più presto. Questi costumi sembrano curatissimi nei minimi dettagli, sono davvero spettacolari!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  9. Mi costa ammetterlo ma...sembra che questi abiti,out-fit siano riusciti davvero bene, studiati e riusciti benissimo

    RispondiElimina
  10. Be' Sara se lo dici anche tu adesso ne sono completamente convinta, devo andare a vedere anche io Cinderella!! Penso che ci andrò sabato ;)

    RispondiElimina
  11. Ho adorato questo tuo pezzo!
    Sono stata alla première per la stampa ai primi di marzo ed è stata una serata magica!
    Rileggere le tue parole mi hanno rifatta sognare!
    Titti
    Della Classe

    RispondiElimina
  12. Bellissimo articolo! Io adoro Cenerentola ma purtroppo non sono ancora riuscita a vedere il film! Spero di farcela nel fine settimana perchè sono davvero curiosissima!
    Sicuramente gli abiti dei personaggi sono a dir poco meravigliosi! Mi aspetto grandi cose da questo film!



    Valentina e Giulia

     http://anotherearthpink.blogspot.it/

    INTERNATIONAL GIVEAWAY BANGGOOD

    RispondiElimina
  13. Bello!!! L'ho visto proprio oggi con la mia piccola e devo dire che mi è piaciuto molto perchè rispetta fedelmente la storia originale e poi i costumi, l'attrice che interpreta Cenerentola, la matrigna e tutti gli attori sono stati perfettamente azzeccati! Da vedere!
    Bacioni!
    Passa a trovarmi VeryFP

    RispondiElimina
  14. tutti ne parlano....mi sa che me lo vado a vedere!!!
    un bacio Gi.

    new post
    http://f-lover-fashion-blog.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Devo andarlo a vedere. Ho già rimandato troppooooooo, adoro si sa...
    bacioni
    www.theladycracy.it

    RispondiElimina
  16. Un film che non ha assolutamente deluso le mie aspettative.
    Una favola senza tempo, con un trama, ogni volta, sempre più meravigliosa.

    Ho adorato ogni singolo abito. Davvero favoloso.



    Un bacio,
    www.MyFantabulousWorld.com

    RispondiElimina
  17. che abiti meravigliosi!!! voglio andarlo a vedere!

    http://www.thefashionprincess.it

    RispondiElimina
  18. ooh dear super cute this post!!
    Kisses from Spain.
    Xoxo, P.

    My Showroom




    RispondiElimina
  19. Io ancora non l'ho visto perchè dubito che Giulia resti seduta e zitta per due ore ma trovo gli abiti splendidi!!

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/abiti-da-cerimonia-per-bambini/
    Grazie

    RispondiElimina
  20. Che dire...una perfetta analisi del film. Io spero di andare a vederlo presto per apprezzare bene anche tutti gli splendidi vestiti.
    Baci

    www.myurbanmarket.net

    RispondiElimina
  21. I cant wait to see it!

    http://helderschicplace.blogspot.com/2015/03/gray-coat-by-sheinside.html

    RispondiElimina
  22. non ho ancora visto il film, ma sono rimasta colpita dai abiti! spero di poterlo vedere al più presto, che era una delle mie fiabe preferite! un bacione

    www.mammaaltop.com

    RispondiElimina
  23. Sono curiosa! Devo ASSOLUTAMENTE vederlo. Ho amato alla follia Maleficent :)

    www.aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Cinderella used to be one of my favourite disney princesses!! And it's just so so magical!! Gosh...i just can't wait for the movie. <3

    http://anshul90.com

    RispondiElimina
  25. le scarpe e il vestito di Cinderella sono uno spettacolo, poi lei davvero bellissima

    RispondiElimina
  26. You have such a nice blog! Keep up a good work! <3

    Maybe you want to follow each other?
    Let me know on my blog & I'll follow back right away.
    x
    http://www.spaventaremoda.com/

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!