Women of Fashion

Buongiorno a tutti e tantissimi auguri, amiche!
Vi sto scrivendo in uno stato comatoso causa zero sonno dovuto ad eccesso di festeggiamenti (tutte cose che, ahimè, mi ricordano che non ho più l'età per fare baldoria).
 Sembra quasi che il destino mi sia venuto incontro, facendo cadere questa festività proprio il giorno in cui mi dedico al blog: e quindi oggi, per celebrare al meglio la Festa della Donna, vi dedico un post speciale che si occuperà di fare una veloce carrellata sulle donne che hanno avuto un ruolo centrale nel mondo della moda.
Chi ha iniziato da zero, chi ha avuto una "spintarella", chi ha rivoluzionato non solo il mondo del fashion ma anche il panorama culturale: la moda è (ancora) un mondo per la maggior parte maschile (e maschilista), ma grazie a queste favolose personalità si intuisce che qualcosa sta cambiando anche in questo settore.
Andiamo quindi a scoprirle!


Tory Burch


Giovane, dinamica, intraprendente: Tory non solo è una donna di grande ambizione, ma è legatissima anche alla famiglia (non per niente le celebri ballerine "Reva" prendono il nome da sua madre).
Tory, oltre ad essere una stilista di fama internazionale, è anche presidentessa della "Tory Burch Foundation" che si occupa di stanziare dei fondi a tutte le giovani imprenditrici americane che vogliono iniziare una propria attività ma che non dispongono dei mezzi adatti. Il suo spiccato senso di filantropia la rendono un punto di riferimento per le donne di tutto il mondo.


Donatella Versace


Eccentrica, scapestrata e assolutamente eclettica: Donatella non ha avuto affatto una vita facile ma, grazie alla sua tenacia, è riuscita a risollevare l'azienda Versace dopo l'assassinio del fratello Gianni e la conseguente crisi del brand.
A causa dell'enorme pressione e per il grande dolore dovuto alla perdita del fratello, qualche anno fa Donatella ha passato un periodo molto difficile da comunque cui è riuscita a rialzarsi egregiamente (un approfondimento qui). Riprendendo in mano la sua vita e la maison, oggi Donatella è una leader affascinante, modello di forza per tante donne che hanno perso la fiducia in loro stesse.


Vivienne Westwood


E sempre a proposito di eccentricità, come non si può nominare Vivienne? Nonostante la sua bella età, questa straordinaria stilista non smette di stupire. 
A Vivienne dobbiamo uno dei cambiamenti storici e culturali più importanti del secolo: la nascita della moda punk, sviluppatasi in Inghilterra negli anni '70 (qui un approfondimento).
Anche se non è più giovane e rocambolesca come un tempo, la Westwood non smette di stupire e stati pur certi che continuerà a farlo fino alla fine della sua vita!


Miuccia Prada


Miuccia Prada è sicuramente una dei miei modelli di vita.
Chissà se, il giorno in cui si è laureata in scienze politiche, avrebbe mai pensato che la sua vita sarebbe andata in tutt'altra direzione.
Grazie alla sua creatività e a una certa cura maniacale ai dettagli e alla classe, Miuccia è riuscita a trasformare Prada in uno dei brand più famosi a livello mondiale (ricordiamo le borse nere Prada, molto serie ma al contempo di un'eleganza minimale). Le sue conquiste professionali le hanno fatto meritare il titolo, secondo la stampa e la critica, di donna più potente d'Italia.


Coco Chanel


Di Coco Chanel abbiamo parlato in lungo e in largo in questo blog.
Nata poverissima, cresciuta in orfanotrofio e con una vita ricca di sofferenze, Coco è riuscita a compiere quella che io definisco "LA" rivoluzione culturale, non solo dal punto di vista della moda ma anche come modo di concepire la donna.
Basta fronzoli, basta donnine imbellettate mero accessorio dell'uomo: la donna è protagonista, sicura di sé e completamente autosufficiente. Del resto, la sua intera vita è stata consacrata a quest'immagine di donna indipendente e dinamica, tanto che si potrebbe definire come pioniera del moderno concetto di femminismo.


Stella McCartney


Figlia d'arte (nientepopodimeno che dell'ex-Beatle Paul McCartney), Stella ha iniziato ad interessarsi alla moda sin da bambina, tant'è vero che ha confezionato il suo primo abito all'età di dodici anni.
Si potrebbe definire una vera e propria bambina prodigio: la sua bravura e la sua eleganza hanno spazzato via in pochissimo tutte le malelingue che sostenevano che il suo successo fosse dovuto all'imponente cognome del padre.
Nel 2012 ha ricevuto l'onorificenza di "ufficiale dell'ordine dell'impero britannico".


Diane Von Fuerstenberg


Partita con un budget di soli 30.000 dollari, Diane è riuscita a creare un vero e proprio impero, facendo risplendere il proprio paese d'origine (il Belgio) che, fino a quel momento, aveva avuto poco spazio nella moda.
Stilista, scrittrice e capo di una casa editrice, Diane ha avuto un ruolo di spicco nello sviluppo dello shopping via posta: praticamente i vostri acquisti su internet altro non sono che l'evoluzione della sua idea, maturata negli anni '70.
Insomma, la von Fuerstenberg è responsabile del nostro shopping compulsivo direttamente da casa! 


Jenny Packham


Famosissima per i suoi splendidi abiti da sposa e da cerimonia, la Packham è partita da una semplice attività di confezionamento di abiti per poi espandersi agli accessori, al ready-to-wear e, recentemente, persino alla lingerie.
I suoi abiti compaiono spessissimo nella serie televisiva Gossip Girl, soprattutto indossati dalla protagonista Serena Van der Woodsen. 


Vera Wang


Un altro pilastro centrale nel confezionamento degli abiti da sposa è Vera Wang.
Essendo figlia di immigrati cinesi (sua madre era interprete per le Nazioni Unite), Vera ha incontrato non poche difficoltà durante il corso della sua vita, soprattutto a causa dei pregiudizi razziali.
Inizialmente si era concentrata sugli studi (storia dell'arte), in seguito Vera ha iniziato a maturare un vero e proprio interesse per la moda nonostante non sapesse niente della materia: diciamo quindi che la giovane Wang è il classico esempio di "donna che si è fatta da sola", partendo da zero e diventando in poco tempo un punto di riferimento per la moda da sposa.


Mi rendo conto che ci sarebbero tantissime altre donne di cui parlare, ma ne riparleremo sicuramente nei prossimi anni!
Vi faccio ancora un enorme augurio, sperando che possiate passare questa giornata nel migliore dei modi!
Baci,
-Ste


33 commenti:

  1. Bellissimo post, di alcune di loro non conoscevo la storia.
    Buon 8 marzo.
    Un bacio

    ≂Angeℒ ica≂
    Habanero Blog

    RispondiElimina
  2. Che esempi stupendi di donne coraggiose e tenaci!
    Grazie mille cara e tanti auguri anche a te! ^-^
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. All of them are icon Happy Woman's Day doll.

    RispondiElimina
  4. che bel post <3
    un bacione e buona domenica
    V.
    http://fashionneed09.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Grandi donne, coraggiose e rivoluzionarie... chapeau a tutte!!!
    Un bacione ragazze!

    TruccatiConEva
    TruccatiConEva su FB

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo post, hai sempre idee molto originali ! Mi è piaciuto tanto leggerlo :)

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
  7. è stato molto intBaci,
    Marina
    www.maridress.blogspot.it
    eressante leggere questo post, ho scoperto molte cose!

    RispondiElimina
  8. Geniale l'idea di questo post!

    "Find the one" by Triumph on
    lb-lc | IT fashion blog

    RispondiElimina
  9. Post davvero strepitoso! Auguri donne meravigliose :)

    www.aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. bellissimo questo post! augurissimi donne :)

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
  11. quante belle donne! tutte afffascinanti...anche se Chanel per me è imbattibile!
    baci Gi.

    new post
    http://f-lover-fashion-blog.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Great post
    https://oneusefashion.wordpress.com

    RispondiElimina
  13. Che gran bel post!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  14. Di grandissimo interesse!!!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  15. Di grandissimo interesse!!!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  16. Che gran bel post!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  17. Interessante leggere nel dettaglio le loro storie, fanno venire voglia di crederci e non mollare, sono un esempio per tutte noi :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  18. Bellissimo questo post, davvero molto interessante!

    Eleonora
    www.it-girl.it
    It-Girl Facebook page

    RispondiElimina
  19. Beh per me la numero 1 resta lei, Gabrielle "Coco" Chanel..unica, mitica, lei si che ha cambiato per sempre la moda..
    Un bacio ragazze

    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  20. Ciao Stefania, ahha è stessa cosa che penso io quando faccio tardi!:P Hai avuto un'idea brillante su come celebrare questa festività, strano a dirsi che il mondo fashion sia ancora per la maggior parte maschile/ista! Le donne che hai menzionato sono tutte delle grandi (ad onor del vero non nutro tanta simpatia per Donatella Versace, anche se ne riconosco la forza), Miuccia Prada e Coco in particolare. Spero abbia trascorso una bella festa della donna con tanta torta mimosa, ho visto che Sara si è data da fare!:P Un bacione Ste!:*

    RispondiElimina
  21. Sono tutte donne da prendere come esempio. Davvero molto carino questo post.
    Anche se arrivo in ritardo...tanti auguri anche a voi!!

    www.myurbanmarket.net

    RispondiElimina
  22. Ciao Ste! Allora hai fatto baldoria ieri!! Brava. Mi piace la tua scelta per nulla banale di donne che hanno fatto la storia della moda! Io vi aggiungerei Anna Piaggi e Diana Vreeland. Buon lunedí carissime!
    Baci,
    Coco et La vie en rose - Valeria Arizzi

    RispondiElimina
  23. Mi è piaciuto tantissimo questo post davvero interessante. La più grande per me Chanel, vorrei essere forte come lei ed andare avanti senza farmi fermare da nulla e nessuno... baci Elisabetta

    RispondiElimina
  24. Tanti auguri a voi anche se in ritardo! E viva le donne di carattere come queste...

    RispondiElimina
  25. buona serata ragazze!

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
  26. La storia della moda è sempre affascinante :)))
    Grazie del post!
    E beata te per la bella baldoria... :)))

    xoxo
    www.bellezzefelici.blogspot.com

    RispondiElimina
  27. Una bellissima carrellata di donne carismatiche a capaci!
    Un'esempio per tutte noi! :D
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  28. non conosco alcune delle donne di cui racconti in questo splendido post, molto molto interessante, ciao!
    flò

    http://lafloppola.blogspot.it

    RispondiElimina
  29. ciao.. bel post, complimenti ^_^
    www.ollyup.com

    RispondiElimina
  30. Ancora auguri anche se in ritardo:)))
    Complimenti per il bel post ed anche per il nome del tuo blog, non potevo non passare, sei fantastica!!!!
    Un bacio da:
    Http://kiaramakeup89.blogspot.it

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!