The World of Versace: Ornamental Collection & other stories

Buongiorno, miei cari!
Vi scrivo in un particolare momento di stasi: praticamente passerò il mese di maggio ad aspettare, trascinandomi qua e là senza impazzire (sarà dura, ma posso farcela. Abbiate fiducia).
Sicuramente ho visto periodi con più fermento (ad esempio aprile è stato un delirio) ma per maggio me la sono già messa via. Si aspetterà, senza tante pretese. Cosa aspetto magari ve lo dirò più avanti.
E mentre io sono qui che sbatto contro le pareti, tutta spaesata, come una formica in stato confusionale, c'è chi al contrario sta portando avanti un sacco di progetti: sto parlando della maison Versace, che ultimamente ci sta regalando una perla dopo l'altra - e sembra che non sia minimamente intenzionata a fermarsi!
Oggi vi parlerò di tre novità principali che giudico molto positive non solo per l'azienda ma anche per la stella polare della maison, ovvero Donatella Versace (che stimo infinitamente).

La prima riguarda una limited edition assai speciale.
"Ornamental Collection" è dedicata a Milano, soprattutto alla Galleria Vittorio Emanuele II (sicuramente ad un occhio attento non sarà sfuggita la struttura della cupola riportata sui vari accessori).
Proprio in quanto omaggio a Milano, questa limited edition potrà essere acquistata solamente nel negozio Versace di Galleria Vittorio Emanuele II (l'alternativa è l'acquisto online sul sito ufficiale).
La collezione comprende accessori per lui e per lei, ovviamente con la classica opulenza tipica di Versace.
Vi lascio quindi con qualche immagine della collezione:















Altra novità degna di nota è il nuovissimo profumo creato da Versace, "Eros - Pour Femme".
Ho avuto modo di provare questo profumo e - lasciatevelo dire - è spettacolare. Era da tempo che non sentivo una fragranza dolce ma al contempo decisa, come se fosse proprio lo spirito di Donatella.
Anche la confezione ricalca lo stile opulento della maison, ed è splendida.
Ciò che convince meno è il prezzo: circa 90,00 euro per i 50 ml, a salire per i flaconi più grandi.
Se ne vale la pena? Me lo sto ancora chiedendo: il profumo, come già detto, è fantastico, ma cifre del genere le spenderei solo per il mio canonico profumo (ovviamente Chanel n. 5). Ma se per il n. 5 la somma è omnicomprensiva di storia, valori e tradizioni, ciò non si può dire per la neonata fragranza di Versace.
Resto quindi ancora dubbiosa, ma molto molto tentata.


Un'ultima notizia per i fan di Donatella: la nostra Iron Queen sarà testimonial ufficiale per Givenchy FW 15 (Givenchy Family Campaign)!


Per ora abbiamo pochissimi dettagli sulla nuova campagna pubblicitaria, ma sembrerebbe che il tema centrale sia quello della famiglia.
Chi conosce un po' la storia della famiglia Versace sa quanti e quali problemi ha dovuto affrontare, cercando di restare sempre unita. E credo proprio che il tema della famiglia sia molto caro a Donatella, la quale ha passato un periodo di crisi proprio a seguito della morte del fratello Gianni (ne avevamo già parlato in questo post) e, qualche anno dopo, è stata costretta a fronteggiare il grave problema di anoressia della figlia Allegra. 

Nondimeno, sembra proprio che Donatella debba continuamente proteggere la propria famiglia.
Mi riferisco, in particolare, alla recente intervista che Giorgio Armani ha rilasciato al Sunday Times, dove peraltro contestava il modo di vestire degli omosessuali (polemica inutile e sterile, a mio parere).
In quell'intervista Armani ha anche parlato del suo rapporto con Gianni Versace, dichiarando che anni prima, durante una sfilata di moda, Gianni si è approcciato ad Armani affermando: "Vedi, tu vesti le donne eleganti e un po' suorine, io le zoccole".
Donatella si è sentita in dovere di difendere la memoria del fratello Gianni e ha commentato così l'accaduto:

“Ho trovato estremamente rude e senza gusto che il Signor Armani abbia ancora una volta messo parole in bocca a mio fratello, soprattutto perché purtroppo non è più con noi per poter rispondere”. E ha aggiunto: “Questa è la seconda volta che lo dichiara. Quando mio fratello parlava di moda l’unica parola che usciva dalla sua bocca era glamour. Quello che bisognerebbe dire oggi a proposito di Gianni è che possa riposare in pace” (via IlFattoQuotidiano.it)

Insomma, Donatella si meriterebbe giusto un pizzico di serenità e credo che tutte i progetti in ballo possano solo che farle bene. Rimaniamo in attesa di aggiornamenti!
Come vi dicevo le novità sono parecchie, quindi aspetto di sapere che cosa ne pensate!
Baci,
-Ste



25 commenti:

  1. in generale lo stemma Versace non mi fa impazzire, senza quello la stampa delle borse mi piace;)un bacione

    RispondiElimina
  2. Opulenza è il sostantivo giusto per descrivere Versace, sempre fuori dagli schemi e mai banale! Caterina www.imieioutfit.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. La notizia più interessante è sicuramente quella che vedrà Donetella testimonial di Givenchy... staremo a vedere!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  4. Ciao Ste! come sai non sono una sua grande fan, però mi è piaciuta molto come ha risposto all'intervista rilasciata da Armani, concordo con lei. Il profumo invece non l'ho ancora sentito ma certamente la prossima volta da Sephora lo cerco, molto carina anche l'Ornamental Collection (voglio il bauletto!) mentre per la campagna di Givenchy sono rimasta sorpresa, anche se ora capisco la scelta. Un bacio grande Ste, dita incrociate per te!!:**<3

    RispondiElimina
  5. Questo moda di accapigliarsi tra big la trovo sempre un po' banale, superficiale e del tutto inappropriata, è vero che sono "rivali" ma dovrebbero ricordarsi di essere italiani, hanno uno stile diverso quindi possono tranquillamente convivere. Il modo in cui hai descritto il profumo mi ha fatto venire voglia di andarlo a provare subito!

    Outfit for college with micro pied de poule blazer on
    lb-lc fashion blog
    Bloglovin'
    Instagram

    RispondiElimina
  6. a me piace molto Versace!! :)

    www.fashi0n-m0de.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Io adoro l'estro e il genio di Donatella! Quel profumo lo devo assolutamente provaree! *---*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Io non sono una fan di Versace ne per cio che concerne l'abbigliamento ne per quanto riguarda la linea casa o cmq d arredamento; lo trovo francamente un brand molto " pacchiano".
    Baci

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  9. a me piacciono solo le cinture di questa linea, altro no! la più bella notizia è che la Donatella sarà testimone di Givenchy .. buon lunedi!

    un bacione

    www.mammaaltop.com

    RispondiElimina
  10. Non amo Versace e anche la collezione "Ornamental" non mi fa impazzire. Il profumo lo proverei, giusto per curiosità! Quanto a Donatella in versione testimonial...io sono curiosa di vedere cosa verrà fuori!

    www.myurbanmarket.net

    RispondiElimina
  11. non mi piace molto!
    http://befashion31.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Ciao Ste, non avevo letto l'intervista di Armani (ma rimedio subito), effettivamente è troppo eccessivo gridare allo scandalo per una citazione di Versace (ma d'altronde tutto gira attorno a questi "drammi").
    A parte questo, devo dirti che non mi convince la collezione "Ornamental" ma è solo questione di gusti ;)
    Un bacione
    Maggie Dallospedale Fashion diary - Fashion blog

    RispondiElimina
  13. Questi stile barocco non mi fa impazzire!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  14. devo dire che la borsetta piccola a tracolla la trovo molto carino. Mi piace e la indosserei volentieri.
    xxx
    mari
    www.ilovegreeninspiration.com

    RispondiElimina
  15. Purtroppo mi spiace per le disavventure familiari di Monna Versace, ma io sto dalla parte di Armani, che non ha certo bisogno di pubblicità. A me Versace proprio non attira e l'immagine di Givenchy con Monna V. non so, marketing della curiosità.
    baci
    www.theladycracy.it

    RispondiElimina
  16. lo stile di queste creazioni è un po' pesante per i miei gusti; io adoravo questo brand quando Gianni creava...i suoi abiti da sera mi facevano sognare!
    un bacione Gi.

    new post
    http://f-lover-fashion-blog.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. Versace ha fatto una scelta coraggiosa e io condivido assolutamente la posizione di Armani

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/abbigliamento-donna-made-in-italy/
    grazie

    RispondiElimina
  18. Un po' troppo forte come stile...!
    Baci,
    Marina
    www.maridress.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. A me non dispiace affatto questa collezione!!!
    Bacionissimi!

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!