Please (Re)Return to Tiffany&Co.!

Buonasera, amici!
La mia routine lavorativa è già ricominciata da una settimana e sono già in pieno pessimismo cosmico (o, per essere moderna come voi bellaggente, potrei definire il tutto con un bel #maiunagioia).
Ma in questo piattume generale troviamo anche delle sorprese piacevoli, un po' come i nuovi modelli di Tiffany&Co.
I grandi cambiamenti si riscontrano soprattutto nella collezione "Return To", ovvero quella più famosa del brand (e quella che io preferisco, peraltro).



Oltre alla rivisitazione di alcuni modelli preesistenti (come l'iconico bracciale a maglie larghe) la collezione "Return To" prevede un cambio nella classica piastrina a forma di cuore: ora è presente la piastrina tonda, sempre con l'incisione che tanto ci ha fatti innamorare.
I materiali sono i più vari: dall'argento all'oro rosa, dall'oro giallo al RUBEDO. I nuovi modelli si distaccano dal classico, con un effetto che può piacere o meno a seconda di quanto si è nostalgici.
Partiamo subito con la carrellata delle novità:












Per quanto mi riguarda, io rimango fedele alla piastrina a forma di cuore (sì, faccio parte della categoria "nostalgica"). Prendiamo ad esempio gli orecchini a lobo: la versione con piastrina circolare è sì elegante, ma non quanto la versione a cuore.
Complessivamente la collezione è proiettata al successo: del resto, i numeri di vendita di"Return To" parlano chiaro. Probabilmente questa nuova versione è stata creata anche a seguito della stupida diceria secondo cui i cuori di Tiffany siano più per giovani donne, e non anche per donne già adulte. Ammicchiamo quindi ad una fetta di consumatori solitamente meno coinvolta rispetto alle giuovincelle.
Io non sono più una squinzia di vent'anni, tuttavia i modelli a cuore li porto ancora orgogliosamente e credo proprio di continuare a farlo, soprattutto per quello che rappresentano.

Concludo con un'ultima novità: la piastrina dedicata a Milano!


Trattasi di una limited edition che potrete trovare solamente a Milano (ovviamente) nei negozi di Via della Spiga e presso il corner a Excelsior, in Galleria del Corso, a partire da questo settembre.
Il prezzo per la sola piastrina è di 160,00 euro, mentre il bracciale costa 330,00 euro.
Ne vale la pena? Certamente, se siete dei collezionisti. I pezzi sono davvero limitati e quindi ci farei davvero un pensiero, soprattutto in un'ottica di investimento.

E voi che cosa ne pensate di questi modelli? Come sempre vi invito a farmelo sapere con un commento qui sotto!
Baci,
-Ste

7 commenti:

  1. amo Tiffany!

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
  2. Io sono innamorata della collezione "Return to Tiffany". Ho il bracciale col ciondolo a forma di cuore che non tolgo mai!!!! E si, ora ce l'ho anche con il ciondolino tondo. Li adoro!!!!! Soprattutto i bracciali!!!!
    Baci
    Cristina
    http://sofiscloset.it

    RispondiElimina
  3. E' la linea che amo di più in assoluto... mi piacciono i ciondoli in oro rosa!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  4. troppo belli i gioielli Tiffany <3

    RispondiElimina
  5. Ma sai che io non ho nulla, e dico nulla di Tiffany? Cos'ho sbagliato nella vita? :D

    RispondiElimina
  6. belli!!!!!
    http://befashion31.blogspot.it

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!