MTV EMA 2015 a Milano!

"C'era una volta, tanto tempo fa,
un canale TV innovativo, basato esclusivamente sulla musica. Andava particolarmente forte negli anni '90, soprattutto per programmi come "Hitlist Italia", "Brand New", "Making the video", e tanti altri. C'erano giovani pieni di voglia di fare, come Victoria Cabello, Giorgia Surina o Alessandro Cattelan, i quali sono nati come vj e poi hanno aperto le ali, volando verso carriere più redditizie. All'inizio c'erano cartoni animati come "Daria", "Beavis&Butt-head", "Celebrity Deathmatch" ma poi si sono espansi verso gli anime giapponesi: "GTO", "Slam Dunk", "Neon Genesis Evangelion", "Last Exile" e tanti altri. Pensate, inoltre, che annualmente organizzavano un mega concertone gratuito con tutti i gruppi più importanti del momento.
E poi niente, la lenta deriva. La musica ha salutato tutti e ha lasciato spazio a telefilm imbecilli, reality show sulle sedicenni incinte e sui nerd, e programmi spazzatura.
Ma almeno una volta all'anno quel canale, che chiameremo MTV, vuole rammentare agli spettatori che un tempo si occupava di musica, indicendo allo scopo gli "MTV European Music Awards".
Quell'unica volta all'anno MTV ci ricorda che la sua M sta per "Music", e giustamente lo fa andando a pluripremiare Justin Bieber."


Buonasera e ben ritrovati sul blog!
Scusate la parentesi acida, ma sono più che convinta che chi abbia vissuto MTV negli anni '90 sia super d'accordo con me quando parlo di "deriva".
Di musica quasi non ce n'è più se non nelle celebrazioni formali come, appunto, gli EMA (e anche lì non è che siamo proprio a livelli ottimali di musica, ma tant'è). Quest'anno l'evento si è tenuto a Milano e, tra i presenti, c'era un sacco di bella gente (a cominciare dai conduttori: Ed Sheeran e Ruby Rose).
Non sono mancati outfits stravaganti e - inaspettatamente - eleganti.
Vi lascio con alcuni dei miei preferiti:












 
 




Menzione d'onore agli outfit della conduttrice lesbica più amata di sempre (dopo Ellen, si intende!), ovvero quella stragnocca di Ruby Rose, recentemente entrata a far parte della cricca di "Orange is the new black". 
Armani Privé, Versace, Schiaparelli, Fausto Puglisi, Giuseppe Zanotti e tanti altri designer a servizio della magnifica. 
Io la preferisco in tailleur bianco, elegantissimo. E voi?











Ruby, l'unica che riesce ad essere bellissima anche con un vestito di spaghetti addosso e con un lanciafiamme in mano.
Ruby, l'unica che riesce a metter Justin Bieber al suo posto.


E voi, avete visto gli EMA? Che cosa ne pensate?
Fatemelo sapere con un commento qui sotto!
Baci,
-Ste

PS: dedico questo mio post a Taylor Swiffer, la quale ha perso miseramente dinanzi a Justino. CIAONE CARA!



5 commenti:

  1. Sono d'accordissimo con te cara!
    MTV è completamente cambiato. Non è più un canale di musica ma un canale di seriette più o meno carine. Inoltre la (poca) musica che manda in onda non è nemmeno chissà di quale qualità.
    Alcuni outfit della serata però devo dire che sono fenomenali!
    Un bacione carissima!
    xx
    -C
    www.likethemoon14.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. nn lho visto e devo dire che ormai ad mtv di musica ce ne è bene poca ahimè..
    baci

    RispondiElimina
  3. ciao... io non l'ho visto.. mi spiace... post carino^_^
    www.ollyup.com

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!