L'edicola di TDM - #27 #28 January & February

Buon pomeriggio!
Il vero tormentone di questi giorni sembra riguardare quattro palme davanti al duomo di Milano, pare che ormai tutto giri intorno a questi alberi. Ho letto che il mondo sembra andare a rotoli, quindi io proporrei di fermarci qui, di urlare a squarciagola: vergonia!1! e di indire un referendum per un atto così scellerato e ignobile che è stato commesso. E voi da che parte state? Palme o non palme? E già che ci siamo: olio di palma sì o olio di palma no?
A parte queste scemenze, oggi voglio premiarvi e regalarvi "L'edicola di TDM" in versione doppia. Purtroppo a gennaio non ero riuscita a pubblicare la rubrica, quindi oggi si raddoppia e avrete tutte le notizie e copertine dei due mesi in questione.

VOGUE BRASIL - IRINA SHAYK
 VOGUE ESPANA - JOSEPHINE SKRIVER
VOGUE BRASIL - LAIS RIBEIRO
GQ ITALIA- MONICA BELLUCCI
UK VOGUE - IMAAN HAMMAM, TAYLOR HILL. ANNA EWERS
VOGUE GERMANY - TONI GARRN
VOGUE RUSSIA - DOUTZEN KROES
UK ELLE - ROSIE HUNTINGTON WHITELEY
VOGUE JAPAN - ANNA EWERS
MARIE CLAIRE FRANCE - JENNIFER LAWRENCE
HARPER'S BAZAAR SERBIA - HEDVIG PALM

Nasce la prima collaborazione di Tisci da dopo l'addio a Givenchy. Lo stilista, con l'aiuto di Nike Lab, ha creato una nuova versione delle Dunk Lux High. Tisci si è ispirato alla pallacanestro anni '80 e allo cultura skate. La sneaker sarà disponibile dalla prossima settimana e sarà diponibile la variante in bianco e nero, la versione nera e rossa oppure rossa e bianca.

Michelle Williams è la nuova testimonial di Color Blossom BB, la nuova collezione di gioielli Louis Vuitton. Questa linea, caratterizzata da colori vivaci, è un omaggio ai fiori Monogram creati nel 1896 da Georges-Louis Vuitton.


H&M presenta la nuova collezione Conscious, che si contraddistingue per l'uso del Bionic (un poliestere ottenuto dai rifiuti plastici marini riciclati). La collezione presenta anche una linea maschile, dei bambini e un profumo a base biologica. Protagonista della campagna è la splendida modella Natalia Vodianova. Sarà possibile acquistare questi capi a partire da aprile.

Balmain lancia la sua prima linea di scarpe, accessori e borse. L'obiettivo è quello di avvicinare il brand a tutti quelli che pur adorando Balmain, non hanno le necessità economiche per poterselo permettere. Questa nuova linea sarà disponibile da giugno.

Dopo Candice Swanepoel, anche Miranda Kerr ha disegnato una capsule collection per Mother Denim. Tra i dodici capi creati, spiccano gonne e salopette. Parte del ricavato sarà devoluto alla fondazione The Royal Hospital for Women, che si occupa delle donne e dei figli in difficoltà.


Dior ha lanciato un nuovo modello del suo orologio VIII Grand Ball per celebrare l'anno del gallo in Cina. Si tratta di un pezzo in edizione limitata con calibro "Dior Inversé", la cui massa oscillante posta sul quadrante ricorda i movimenti di un abito da ballo. La decorazione è stata creata a base di piume di gallo, in onore appunto dell'animale che rappresenta il 2017.


"Make Love not walls" è la nuova piattaforma lanciata da Diesel: l'obiettivo è quello di abbattere i muri mentali e fisici che impediscono di vivere i valori dell'unità e dell'amore. Diesel si aggiunge quindi alla lista di brand che usano le campagne pubblicitarie per esprimere messaggi di dissenso verso le politiche attuate da Trump.
E voi cosa ne pensate delle notizie di questo mese? Ovviamente aspetto anche la vostra posizione sull'argomento del secolo: le palme! Perché se non ne parlate, non siete nessuno!
A presto!
*Sara

3 commenti:

Grazie per la visita e il commento!