IT bag: Gabrielle (by) Chanel

Buonasera, amiche e amici!
Questa per me è stata una settimana importante perché ho iniziato un'esperienza nuova, di cui vi parlerò nei dettagli più avanti. Ho già in mente qualcosa!
Inoltre, vi annuncio che a breve farò un articolo sulla mostra su Manolo Blahnik, a cui sono stata la scorsa settimana. Ho intasato il cellulare tra foto e video, quindi preparatevi! A voi come sta andando? E come passerete il weekend?
Nel post di oggi voglio parlarvi di Chanel e del fatto che la linea delle borse si arricchisce di una nuova aggiunta, la linea Gabrielle, omaggio al nome della immensa Coco Chanel. Dopo la Boy del 2011, Chanel lancia quindi un nuovo modello di borsa.
La nuova creatura di Karl Lagerfeld è disponibile in quattro varianti di diverse misure: tutte si caratterizzano per la parte rigida e i tre elementi tipici della maison: la pelle trapuntata, la catenella e il logo della doppia C.
Ispirata al porta binocolo che gli uomini erano soliti indossare sulle spalle quando si recavano all'ippodromo, questa borsa per la prima volta l'abbiamo potuta ammirare alla sfilata S/S 17.
La Gabrielle poggia su una base rigida termoforata ed è estremamente morbida, assecondando tutti i movimenti. E' realizzata in pelle di vitello invecchiata, in tinta unita bianca o nera, oppure bicolore (bianca e nera, blu marine e nero, beige e nero) ed è disponibile in versione hobo, zaino, borsa morbida e shopper.
La tracolla regolabile è dotata di una doppia catena intrecciata in pelle e metallo dorato e argentato, e permette di indossare la borsa in tre modi diversi: a spalla, a tracolla, oppure con la catenella che va su una spalla e poi in diagonale verso l'altra.
La fodera è in tela color granata, elegante richiamo alle prime borse create da Mademoiselle Chanel. 
"Gabrielle non è solo un nome: è un invito a tutte le donne a realizzarsi, ad avere fiducia nelle proprie qualità e ascoltare la loro stessa voce", afferma il comunicato stampa della maison.
Chanel non è ovviamente rimasta indifferente all'attuale clima politico, che tanto ha scosso anche il mondo della moda. In piena linea con il motto" We Should Be All Feminists" (Dovremmo essere tutte femministe), il brand ha accompagnato la notizia del lancio con un video intitolato "Gabrielle, spirito ribelle". E' proprio il 18° capitolo della serie "Inside Chanel" a spiegare come la vita di Coco sia riassumibile in tre verbi: scegliere, desiderare, essere.
La campagna e il lancio sono previste per il 3 aprile e avranno come testimonial Cara Delevingne, Pharrell e Kristen Stewart (grande amica del nostro blog!).
Una notizia che vi renderà un po'meno felici è il prezzo, che si aggira tra i 3.000 e i 30.000 dollari, a seconda del materiale (classica pelle d'agnello, le pelli esotiche).



Voi cosa ne pensate di questa borsa? Anche per voi sarà una IT- bag? 
*Sara

1 commento:

  1. La trovo troppo classica, ma nella versione backpack bicolor è fantastica!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina

Grazie per la visita e il commento!