Manolo Blahnik - The art of shoes

Buonasera, amici!
Con gioia e gaudio, vi annuncio che HABEMUS POST! Yay!
Ad inizio marzo sono stata a Milano per la meravigliosa mostra "The Art of Shoes", omaggio a  Manolo Blahnik. Considerato che il 9 Aprile queste creazioni approderanno a Londra, vi invito ad approfittarne finché siete in tempo perché merita veramente!
Le splendide creazioni di Blahnik sono esposte a palazzo Morando, nelle vie dello shopping per eccellenza, e al suo interno si trova anche un'altra interessante esposizione: quella sui ricami e le pailletes.
Le scarpe, stiamo parlando di ben 212 tipologie, si trovano in bacheche di vetro sparse in molteplici stanze. Non solo è possibile sbavare copiosamente su queste meravigliose creature ammirare le calzature, ma si può anche vederne i bozzetti e scoprire quindi il progetto iniziale dello stilista posto su un foglio di carta bianca.
Le scarpe sono divise in base alla tipologia: ci sono gli stivali over-the-knees (indossati anche da Rihanna), le scarpe geometriche, quelle ispirate all'arte di Picasso, Mondrian e Goya, quelle arricchite da foglie e fiori ispirate alla natura, quelle sbrilluccicose e quelle create per il film Marie Antoinette.
Inutile dire che a tutto ciò che brillava emettevo gridolini:"Noo, belle! Le voglio!", catturando così gli sguardi turbati delle altre persone, ma a rubarmi il cuore sono state anche le scarpe ispirate alla natura e le 22 paia create per Kirsten Dunst per il film girato da Sofia Coppola. Ovviamente è stata una bella emozione anche poter vedere dal vivo l'iconico modello di scarpe indossato da Carrie Bradshaw.
E' stato molto interessante poter ripercorrere la storia di Blahnik dal 1971 ad oggi, così come poter vedere com'è fatta una scarpa e come si costruisce. Incredibile poi rendersi conto che dietro ad una scarpa ci siano in realtà un centinaio di pezzi, non l'avrei mai detto!

Sandalo in cavallino con fibbia in metallo e base piatta in legno 









Voi avete avuto modo di vedere questa splendida mostra? Cosa ne pensate? 
Se usate le mie foto, citami!
Buon week-end!
Sara

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e il commento!